Lo Storage e le sue declinazioni

SCENARIO

  • Lo storage ha necessità di essere condiviso fra host per alta affidabilità, alte performance e ambienti clusterizzati.
  • I dati necessitano di trasmissione ad alta velocità su Fiber Channel o reti Ethernet.
  • L’ambiente del Data Center deve rispondere sempre più flessibilmente alle richieste del business.

SOLUZIONE

  • Nel datacenter, gli apparati di rete (switch e director) utilizzano il protocollo Fiber Channel (FC), in quanto tuttora rappresenta il modello di riferimento per l’affidabilità e le performance dello storage.
  • I sistemi storgae tradizionali hanno connettività Fiber Channel o iSCSI (Ethernet), e nello specifico i Network Attached Storage (NAS) sfruttano la connettività CIFS (Microsoft) e NFS (Unix/Linux).
  • In questo ambiente, le piattaforme software di virtualizzazione dello storage con modello di crescita “pay-as-you-grow” sono la soluzione ideale, soprattutto in quanto consentono l’integrazione di sotoage eterogenei con funzioni avanzate di replica e automazione

SERVIZI

  • Studio della soluzione in accordo ai requisiti;
  • Identificazione della soluzione che meglio si adatta alle richieste;
  • Disegno dell’architettura di riferimento;
  • Implementazione soluzione e relativi processi di gestione;
  • Metodologie di troubleshooting specifiche;
  • Estensione ed integrazione strumenti di monitoring.

BENEFICI

Automazione
altissimi livelli di automazione che supportano e migliorano i tempi di delivery dei servizi applicativi

Efficienza
utilizzo più efficiente delle risorse

Scalabilità
modello di scalabilità e flessibilità che si avvicina al total cloud

Protezione
protezione dagli “errori di investimento” in hardware sovra o sottostimato

Maggiori informazioni